Filiera corta e prodotti alla spina

Facebook

Conferenza: La salute della popolazione padovana nel decennio 2001-2010

on Jun 22, 2016

Buongiorno!
Invitiamo chi fosse interessat* alla propria salute e a sapere cosa “circola” in città, a partecipare a questa conferenza organizzata dalla Scuola di Medicina dell’Università di Padova.

università padovaLa conoscenza delle caratteristiche riguardanti la salute di una popolazione è elemento indispensabile per la Sanità Pubblica nelle sue attività di monitoraggio, prevenzione e valutazione degli interventi. L’Università di Padova, in particolare nelle sue competenze medico-epidemiologiche, è impegnata da tempo nella ricerca e sviluppo di metodologie avanzate di utilizzo di archivi sanitari elettronici allo scopo di fornire il quadro generale della salute delle popolazioni in carico al Servizio Sanitario Nazionale. Grazie alla collaborazione con l’ULSS16 e con l’Azienda Ospedaliera di Padova è stato possibile costruire e avviare lo Studio Longitudinale Padovano (SLPD) la cui missione è quella di seguire nel tempo l’intera popolazione assistita dal SSN. Vengono pubblicamente presentati in questa occasione i primi risultati di questo comune lavoro interdisciplinare basato sull’utilizzo di oltre 16 milioni di schede digitali agganciate ad una popolazione dinamica di circa 671.000 soggetti. Vengono inoltre resi pubblici i risultati ottenuti da due indagini di interesse ambientale inizialmente sollecitate dal Comune di Padova e da Acegas e condotte in collaborazione con l’ARPA che costituiscono due esempi di utilizzo tempestivo ed economicamente sostenibile del sistema SLPD. Il sistema SLPD è ormai operativo e pronto a seguire i padovani nei loro percorsi di salute e a rispondere alle loro esigenze.

Giovedì 30 giugno 2016 ore 10.00 presso l’Aula Morgagni del Policlinico Universitario, Via Giustiniani 2

Clicca per vedere il programma e l’evento su FB.

Ringraziamo l’Università che si fa carico di questo impegno, che probabilmente competerebbe meglio ad altre istituzioni, ma a cui chiaramente moralmente non può sottrarsi, per nostra fortuna.

Non manchiamo, dimostriamo alle istituzioni che la nostra salute ci importa, eccome!

La bottega Effecorta